Ucciso nella sua abitazione per motivi passionali: fermato un uomo

Il cadavere del 55enne trovato dai vigili del fuoco

Un uomo è stato fermato dalla Polizia di Stato per l’omicidio del 55enne Paolo Menditto, trovato ieri cadavere nella sua abitazione di via Saporito ad Aversa (Caserta) con numerose coltellate nella parte superiore del corpo.

Pubblicità

A scoprire il cadavere sono stati i vigili del fuoco, chiamati dai parenti che non riuscivano a mettersi in contatto con il 55enne; i pompieri hanno forzato la porta di ingresso trovando il 55enne riverso a terra nel suo sangue. Secondo gli investigatori, il movente dovrebbe essere di natura passionale. Le indagini sono state condotte dalla Squadra Mobile di Caserta e dal Commissariato di Aversa e coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

A bordo della sua minicar si scontra con un’auto: 16enne gravissimo

L'incidente è avvenuto all'una della scorsa notte È ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione del «Moscati» di Avellino un sedicenne di Monteforte Irpino...

Istituzioni da riformare. Dopo il covid cambiati i paradigmi della democrazia

Un dpcm può assumere forza di legge, e provocare una sorta di cancellazione della certezza del diritto e di conflittualità permanente Lo stato di crisi...