Minaccia l’ex compagna: vengo e ti ammazzo. Uomo arrestato nel Napoletano

Si era presentato a casa sua dopo averle forato le gomme dell’auto

A Pollena Trocchia un uomo – ha da poco compiuto 39 anni – ha contattato per l’ennesima volta l’ex compagna, minacciando di ucciderla e promettendole di farlo stesso quella sera, «il tempo di arrivare a casa»; l’ultimo messaggio non lasciava equivoci, epilogo dell’ennesimo litigio dopo la fine della relazione.

Pubblicità

Poco dopo l’uomo si è presentato sotto casa, primo bersaglio l’auto della vittima. Il 39enne ha forato – verosimilmente con un coltello o un oggetto appuntito – i 4 pneumatici per poi sfogare la propria furia sul parabrezza anteriore infranto a suon di pugni e calci. L’uomo ha percorso le scale velocemente ed è arrivato davanti alla porta di ingresso. La donna ha urlato e chiamato i carabinieri, il 39enne è fuggito.

Sono arrivati i militari della locale Tenenza che hanno parlato con la vittima per poi mettersi alla ricerca dell’uomo. Pochi minuti e il 39enne è stato rintracciato e bloccato. Era nella propria abitazione di Cercola. L’arrestato è stato trasferito nel carcere di Poggioreale a disposizione dell’autorità giudiziaria. La donna sta bene, almeno fisicamente, ma verrà seguita dagli enti e le associazioni competenti.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Carabinieri morti: la 31enne indagata dimessa dall’ospedale

Si attendono i risultati dei test tossicologici di secondo livello È stata dimessa ieri sera dall’ospedale di Oliveto Citra (Salerno), Nancy Liliano, la 31enne di...

Patriarca (Fi): «Ok ad albi per pedagogisti ed educatori socio-pedagogici»

Il Parlamento ha ufficialmente approvato la legge «Con l’ok del Senato, il Parlamento ha ufficialmente riconosciuto le categorie professionali dei pedagogisti e degli educatori socio-pedagogici...