Lo scambia per cioccolato, bimba mangia hashish e si sente male

Lo ha trovato in un barattolo sul tavolo della cucina

Una bambina di 10 anni ha accusato un malore dopo aver ingerito hashish che aveva scambiato per cioccolato. È successo a Mondragone, nel Casertano. La bimba ha trovato sul tavolo della cucina di casa un barattolino in plastica, normalmente destinato a contenere cioccolato, e ne ha subito mangiato il contenuto. La mattina seguente ha accusato vomito e forti dolori addominali, apparentemente inspiegabili.

Pubblicità

Il padre, che la sera precedente aveva lasciato l’hashish incustodito si è accorto del suo ammanco e, viste le condizioni della piccola, ha chiamato subito un’ambulanza che è arrivata sul posto insieme ai carabinieri del locale Reparto territoriale. La bambina, affidata alle cure dei sanitari è fuori pericolo. Il padre è stato denunciato: dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e di lesioni personali colpose.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

«Non riusciamo a darci pace, presto emergerà la verità»

Il dolore dei genitori di Cristina Frazzica, la 30enne travolta e uccisa mentre era su un kajak nelle acque di Posillipo Il sostituto procuratore Vincenzo...

Le mani del clan Contini sul San Giovanni Bosco: 11 arresti

Eseguiti anche sequestri di quote di due società di noleggio auto Teneva sotto controllo un ospedale il clan Contini, componente di rango dell’ «Alleanza di...