Via libera dalla Camera alla Commissione d’inchiesta sulla gestione del Covid

I deputati M5S e Pd non partecipano al voto

Via libera dell’Aula della Camera alla proposta di legge che punta alla istituzione di una commissione di inchiesta sulla gestione dell’emergenza Covid-19 in Italia. Il testo, approvato a Montecitorio con 172 voti a favore, nessun contrario e quattro astenuti, passa al Senato. I deputati M5S non hanno partecipato alla votazione finale lasciando l’Aula. Nemmeno quelli del Pd hanno partecipato alla votazione, ma sono rimasti nell’Emiciclo sventolando le tessere di voto. Dopo la proclamazione del risultato i deputati di maggioranza hanno urlato in coro «Verità, verità»

Pubblicità

Montaruli: restituire agli italiani la verità

«La commissione d’inchiesta sull’emergenza Covid è lo strumento necessario per restituire agli italiani la verità. Le polemiche sollevate dall’attuale opposizione denotano un timore Inspiegabile, se non preoccupante, circa la gestione che li vide protagonisti. Da Conte e Speranza oggi abbiamo assistito ad un tentativo di fuga, mentre il Centrodestra fa un passo in avanti nel chiudere una stagione drammatica della nostra nazione nel segno della trasparenza e del rispetto dei diritti». Così Augusta Montaruli, vicecapogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Tragedia a Torre del Greco, Pietro muore annegato a 16 anni

Il ragazzo era ospite di una casa-famiglia Un ragazzo di 16 anni è morto, probabilmente annegato, nella zona compresa tra un arenile libero e il...

Bracciante morto, il legale dell’indagato: «Rischio ritorsioni se esce da carcere»

Il titolare dell’azienda agricola annuncia la volontà di risarcire i familiari di Satnam Singh La difesa di Antonio Lovato, il titolare dell’azienda agricola di Latina...