La tragedia di Agerola: il 12enne morto dopo esser caduto da un asino

La Procura di Torre Annunziata ha aperto un fascicolo

Sembrerebbe sia stato determinato da una caduta accidentale, forse mentre era in sella a un asino, il decesso del dodicenne morto stamattina ad Agerola, in provincia di Napoli. Il ragazzo è stato portato dal nonno in un centro di primo soccorso del Comune dove però i sanitari non hanno potuto fare nulla per lui.

Pubblicità

La Procura di Torre Annunziata, coordinata dal procuratore Nunzio Fragliasso, ha disposto il sequestro della salma in vista dell’esame autoptico: il corpo del 12enne si trova ora nell’obitorio del vicino ospedale di Castellammare di Stabia.

Ad occuparsi dell’accaduto sono i carabinieri: i militari stanno effettuando rilievi fotografici nella stalla (che è stata sottoposta a sequestro) dove il ragazzo sarebbe caduto, riportando un pesante trauma alla nuca ritenuto – al momento – la causa del decesso. Saranno anche ascoltati i genitori, sotto choc per la grave perdita. L’obiettivo degli inquirenti è capire se qualcuno ha assistito all’evento e se sono ravvisabili eventuali profili di responsabilità.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, verifiche dei carabinieri nei lidi balneari

Trovato un lavoratore in nero. Scoperte violazioni igienico sanitarie A Torre Annunziata i carabinieri della locale compagnia sono stati impegnati, insieme al Nil e al...

Caccia al covo del boss Matteo Messina Denaro: una chiave porta a Mazara

Forze dell'ordine a lavoro in un complesso residenziale Sono in corso perquisizioni, disposte della Dda di Palermo, in un complesso residenziale di Mazara del Vallo...