V Municipalità, Papa: “il comune di Napoli aderisca al Cude”

“Piattaforma dedicata ai diritti dei disabili ed alla mobilità inclusiva”

“È attiva da metà 2022, in via sperimentale, una piattaforma del tutto gratuita denominata CUDE, alla quale hanno già aderito più di cento comuni e che ha come obiettivo la semplificazione della vita dei cittadini con disabilità, consentendo loro di muoversi liberamente con la propria auto su tutto il territorio nazionale ed europeo senza dover chiedere alcuna autorizzazione per l’ingresso in zone a traffico limitato o per usufruire dei parcheggi riservati. Per poter funzionare a dovere, è necessario che i singoli enti comunali si associno al suddetto sistema CUDE, in modo tale da rilasciare ai disabili interessati, muniti di regolare contrassegno, un codice univoco abbinato alla targa della vettura che consente l’accesso alla Piattaforma. È per questo motivo che reclamo al Presidente della V Municipalità, al Consiglio e alla Giunta della stessa di indire un consiglio monotematico durante il quale venga stilato un documento in cui sia espressa una valutazione positiva riguardo all’adesione al sistema CUDE da inoltrare al Comune di Napoli per caldeggiare l’iscrizione del Comune alla Piattaforma”, è quanto dichiara in una nota il consigliere della V Municipalità di Napoli Emanuele Papa.

Pubblicità

“Troppo poco è stato fatto per i disabili fino ad oggi, è ora di impegnarsi concretamente per il miglioramento della vivibilità di tutti”, conclude la nota di Papa.

Setaro

Altri servizi

Scacco ai clan legati ai Mazzarella: eseguite 22 misure cautelari | VIDEO

Diciassette persone sono finite in carcere e 5 agli arresti domiciliari Diciassette persone sono finite in carcere, e cinque agli arresti domiciliari, nel corso di...

Campionato Europeo di calcio 2024, hanno vinto gli eredi dei Borbone

Nella finale sconfitti per 2 a 1 figli di Albione ed eredi di quella legione britannica che collaborò con Garibaldi a depredarci e regalarci...