Sanità, nomine: Gemmato, “preparazione, non colore politico”

Il Sottosegretario: “individuare persone giuste al posto giusto, con curricula adeguati”

Il lavoro del Governo sulle nomine delle partecipate statali “è stato come sempre ottimo, equilibrato, e soprattutto si è guardato ai curricula e alla preparazione e non al mero colore politico”.

Pubblicità

Lo spiega a margine di un evento in Senato sulla donazione di organi il sottosegretario alla Salute Marcello Gemmato.

“Questo è il tratto distintivo del Governo Meloni. Persone giuste al posto giusto con curricula adeguati e un bagaglio che va oltre l’appartenenza politica ma che si incardina nella preparazione”.

Setaro

Altri servizi

Chiamate gli infermieri: la sinistra è impazzita, vuole che la Cedu cancelli le politiche 2022

Mazzella «ricatta» i cittadini torresi ma dimentica i 40 milioni Pnrr di Sangiuliano per il rilancio dello Spolettificio Nonostante tutto, l’Italia va! A confermarlo, il...

Zes unica, Fitto: «In vigore il credito d’imposta. Rilanceremo investimenti al Sud»

Il decreto attuativo pubblicato in Gazzetta Ufficiale Via libera al credito d’imposta per gli investimenti nella Zes unica per il Mezzogiorno. Lo annuncia il ministro...