Parlamento Europeo, Chiara Gemma aderisce al gruppo ECR

Il Gruppo dei Conservatori e Riformisti europei arriva a 64 seggi

«Il Gruppo dei Conservatori e Riformisti europei al Parlamento europeo ha accolto tra le sue fila l’eurodeputata italiana Chiara Gemma e passa così a 64 seggi nel Parlamento europeo. Gemma è professore ordinario di didattica dell’educazione e educazione speciale presso l’Università degli Studi di Bari ed è eurodeputata dal 2019. Gemma conduce una campagna per una nuova cultura della disabilità ed è autrice di numerosi libri e scritti scientifici». Così, in una nota, la delegazione italiana del gruppo Ecr-FdI

Pubblicità

«Sono lieto di dare il benvenuto a Chiara Gemma nel Gruppo Ecr. Con la professoressa Gemma stiamo acquisendo una personalità di alto profilo. Ciò rafforzerà il nostro movimento europeo conservatore. Non vedo l’ora di lavorare con lei», ha dichiarato il neoeletto co-presidente di Ecr ed eurodeputato di Fratelli d’Italia Nicola Procaccini.

«Sono lieta della calorosa accoglienza e di poter contribuire con il mio lavoro parlamentare al gruppo Ecr», ha commentato Chiara Gemma, eletta con il movimento 5 stelle e membro della commissione per lo sviluppo regionale nonché membro effettivo e sostituto della commissione per la cultura e l’istruzione e della commissione speciale sul cancro.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

L’amico di Francesco Pio Maimone: «Voleva abbracciarmi e mi chiamava»

Il testimone: «Ho sentito 3-4 colpi» «Aveva una mano al petto e con l’altra voleva abbracciarmi... diceva ‘Carlo’, non è riuscito a ripeterlo, si è...

Corruzione e appalti, l’ex sindaco Gianluca Festa ai domiciliari

L'inchiesta ad Avellino: arrestati altri 2 indagati Arrestato e messo ai domiciliari il sindaco dimissionario Gianluca Festa, ex Pd e poi sostenuto da liste civiche....