Donna muore in clinica ad Acerra: salma posta sotto sequestro

La 49enne era era stata sottoposta ad un intervento di chirurgia plastica

Una donna di 49 anni anni è morta nella clinica «Villa dei Fiori» di Acerra (Napoli), dove era stata sottoposta, due giorni fa, ad un intervento di chirurgia plastica. Secondo quanto si è appreso, la salma della donna, che era residente ad Arzano, è stata posta sotto sequestro, così come le cartelle cliniche, e portata al Policlinico di Napoli in attesa di esame autoptico, su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Pubblicità

Le forze dell’ordine sono intervenute in seguito ad un esposto da parte del marito che chiede di far luce sul decesso della 49enne. La donna era stata sottoposta ad un intervento di addomino plastica lunedì scorso, e doveva essere dimessa oggi dal nosocomio acerrano. Ma stanotte la 49enne si è sentita male, ed è stata portata d’urgenza in sala operatoria dove i medici hanno cercato inutilmente di salvarla.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Campania, De Luca: «Sono San Vincenzo». Ma per Iannone «siamo al delirio»

Le parole del governatore in occasione di un'inaugurazione a Salerno «Dopo trent’anni era necessario una manutenzione straordinaria. Qui si ha la fortuna di avere un...

Bus precipitato a Capri, Emanuele Melillo forse morto perché «sbalzato e schiacciato»

L'ispettore della Stradale: «ringhiera arrugginita» Potrebbe essere morto a causa delle gravi ferite riportate dopo essere stato schiacciato dal bus che stava guidando Emanuele Melillo,...