Federproprietà Napoli

Ragazzo travolto e ucciso sul marciapiede a Roma: 23enne arrestata per omicidio stradale

Pubblicità

Nel sangue della ragazza è stato trovato un tasso alcolemico pari a 1,57

Un ragazzo di 18 anni è morto questa notte a Roma dopo essere stato travolto da una auto in via Cristoforo Colombo, all’altezza di via Giustiniano Imperatore. Secondo una prima ricostruzione l’autovettura, per motivi ancora da accertare, è uscita fuori strada andando a colpire la segnaletica stradale e poi ha investito il 18enne Francesco Valdiserri che si trovava sul marciapiede.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Alla guida c’era una ragazza di 23 anni che dopo il drammatico scontro è stata sottoposta all’alcol test e al narco test. La giovane, in base a quanto si apprende, è risultata positiva agli esami alcolemici. Nel suo sangue è stato trovato un tasso alcolemico pari a 1,57, più di tre volte quello consentito. Per lei l’accusa è di omicidio stradale. La ragazza è ora ai domiciliari. Dopo il tragico impatto, è stata trasportata all’ospedale Sant’Eugenio per alcune ferite e lì sottoposta agli esami di rito.

L’arresto è stato effettuato dagli agenti della Polizia Locale dell’XI Gruppo, diretti da Massimo Fanelli. Le forze dell’ordine hanno proceduto anche al sequestro dell’auto, a bordo della quale – al momento dell’incidente – si trovava anche un passeggero di 21 anni che ha riportato lievi ferite. Ulteriori accertamenti sono in corso per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

La Procura di Roma ha avviato un fascicolo di indagine per omicidio stradale. Il pm Erminio Amelio ha affidato l’incarico per l’autopsia su Francesco Valdiserri, il giovane 18enne investito ed ucciso la notte scorsa mentre si trovava sul marciapiede in via Cristoforo Colombo, a Roma. Gli esami medici, con ogni probabilità, si svolgeranno domani al Policlinico di Tor Vergata. Il sostituto procuratore procederà inoltre alla richiesta di convalida dell’arresto.

Leggi anche:  Ucraina, azienda italiana pronta a salvare gratis il patrimonio archivistico di Kiev
Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Qatargate, Juri vota all’unanimità revoca immunità a Cozzolino e Tarabella

Il voto definitivo si terrà giovedì La Commissione giuridica del Parlamento europeo (Juri) ha votato all’unanimità per la revoca dell’immunità parlamentare degli eurodeputati Andrea Cozzolino...

Le preoccupazioni di Matteo Messina Denaro: «Curatemi con farmaci e terapie migliori»

Nel covo del boss trovata una pistola «Non ho ricevuto una educazione culturale ma ho letto centinaia di libri, sono quindi informato sulle cure, vi...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook