Camorra, blitz contro il clan Moccia: sei persone fermate ad Afragola

Sgominato un gruppo con base nel rione Salicelle

Blitz di carabinieri e polizia ad Afragola, nel Napoletano, per eseguire un decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, a carico di Giuseppe Sasso, 26 anni; Vittorio Parziale, 31 anni; Adriano Laezza, 25 anni; Vincenzo De Pompeis, 27 anni; Luca D’Auria, 22 anni; Raffaele Nobile, 44 anni.

Pubblicità

I sei, tutti con precedenti, sono indagati, a vario titolo, per associazione a delinquere di stampo mafioso e porto e detenzione illegale di armi da guerra e comuni da sparo e relativo munizionamento.

Le indagini, condotte dai carabinieri del Nucleo investigativo del Gruppo di Castello di Cisterna, della Stazione carabinieri di Afragola, dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Napoli e dal Commissariato di Afragola, anche con l’utilizzo di intercettazioni telefoniche e ambientali, hanno permesso di delineare la piena operatività di un gruppo, articolazione del clan Moccia, ad Afragola, con base nel rione Salicelle.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Il boss e il bunker anti intercettazioni foderato di alluminio

Lo scantinato illuminato da una torcia per i suoi summit di camorra Si era fatto realizzare uno scantinato foderato di alluminio e illuminato da una...

Mistero nel Salernitano: cadavere scoperto nelle campagne

Il corpo aveva un cappio al collo Il cadavere di una persona è stato rinvenuto nelle campagne di Albanella, nel Salernitano. La scoperta stata fatta...