Carceri, Nonno (FdI): «Al fianco degli agenti della polizia penitenziaria»

Il consigliere regionale: «Costretta a operare in grave situazione di disagio»

«La grave situazione di disagio in cui è costretto a operare il personale della Polizia Penitenziaria con carichi di lavoro estenuanti ed unità in servizio al di sotto degli organici, rendono necessari provvedimenti urgenti che garantiscano in primis il ripristino della massima sicurezza per gli stessi operatori».

Pubblicità

Lo ha affermato il consigliere regionale della Campania Marco Nonno che stamane ha partecipato alla manifestazione organizzata a Napoli dal sindacato della Polizia Penitenziaria Con.Si.Pe.

«La situazione delle carceri – ha aggiunto l’esponente di Fratelli d’Italia – è caratterizzata da un’estrema povertà di mezzi e di personale ed è perciò necessario un raddoppio degli operatori i quali si trovano ad affrontare una popolazione carceraria che risulta essere quasi il triplo di quella prevista. Esiste il pericolo fondato che la situazione diventi ingovernabile o comunque tale da non garantire la piena funzionalità degli istituti».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Omicidio davanti alla Chiesa: fine pena mai per l’imputato

Assolto con formula piena un 25enne La Corte d’Assise di Napoli ha condannato all’ergastolo Pietro Pallonetto, con l’accusa di avere preso parte (sarebbe stato l’organizzatore)...

Centrale idroelettrica di Suviana: recuperato anche il corpo di Vincenzo Garzillo

L'uomo era partito martedì scorso di mattina da Napoli Si è pregato e sperato nel quartiere di Pianura a Napoli. Non solo nel parco residenziale...