Procida 2022, Caldoro: «La Regione Campania agisce come un privato»

Il capo dell’opposizione in Consiglio: «Non si comprende come siano lasciate fuori dalle attività di promozione Artigiana sull’isola»

«Coinvolgere solo una organizzazione nelle attività che ruotano attorno a Procida Capitale della Cultura 2022, fa pensare che ci possa essere una gestione ‘privata’ dei fondi pubblici da parte della Regione Campania». Così Stefano Caldoro capo dell’opposizione in Consiglio regionale della Campania.

Pubblicità

«Non si comprende come siano lasciate fuori dalle attività di promozione Artigiana sull’isola, con l’iniziativa Exempla gran tour del saper fare campano, sigle di rilievo e rappresentative come Casartigiani, Confartigianato e Aicast – sottolinea Stefano Caldoro – e come sia possibile invece coinvolgere in un progetto così importante per l’intera regione, una sola organizzazione del settore».

«Chiederemo chiarimenti – conclude – anche sulle procedure amministrative attivate per arrivare a questa situazione».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, gambizzato al bar: per il gip non fu tentato omicidio. Due scarcerati

Altri tre restano in carcere per porto illegale di armi Gambizzato davanti al bar “L’angolo del caffè” a Torre Annunziata: non fu tentato omicidio. Il...

Promise assunzione allo Stato Pontificio: falso carabiniere condannato

Accusato di truffa ed estorsione aggravata Il tribunale di Napoli Nord ha condannato per truffa ed estorsione aggravata ad undici anni di reclusione il 36enne...