Federproprietà Napoli

Lesioni e porto armi: in manette sei persone a Pozzuoli

Pubblicità

Gli indagati avrebbero ferito alle gambe una persona

I carabinieri di Pozzuoli hanno eseguito una misura cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, a carico di sei persone.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Gli indati sono ritenuti gravemente indiziati dei delitti di lesioni, porto e detenzione di arma comune da sparo, aggravati dal metodo mafioso e dal fine di agevolare l’attività del clan camorristico Longobardi – Beneduce. In particolare, gli indagati avrebbero ferito alle gambe una persona per assicurare al gruppo criminale di appartenenza la riscossione in via esclusiva dei proventi derivanti dalle attività illecite svolte nell’area flegrea.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Luna Rossa straccia i britannici di Ineos e approda alla Coppa America. «Oh, siamo italiani!»

7 a 1 contro gli inglesi di Ineos, cinque vittorie di fila, pulite, chiare, cristalline, regate appassionanti e senza sbavature hanno consegnato all'italianissimo team...

Campania, il governatore Vincenzo De Luca indagato per abuso d’ufficio e truffa

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca indagato dalla procura di Napoli per abuso d'ufficio e truffa. E' quanto anticipa il quotidiano 'la Repubblica'...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook