Federproprietà Napoli

Cadavere nel palazzo crollato a Rampa Nunziante: potrebbe essere un clochard

Pubblicità

Sui resti con ogni probabilità sarà disposta l’autopsia

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato a Torre Annunziata (Napoli) a Rampa Nunziante, all’interno del palazzo abbandonato il cui crollo parziale provocò nel luglio di cinque anni fa la morte di otto persone. A fare la scoperta, nel pomeriggio di ieri, sono stati gli agenti del locale commissariato di polizia, che ora insieme alla Procura oplontina indagano per provare a risalire all’identità della vittima e alle ragioni del decesso che, stando allo stato del corpo, risalirebbero ad alcuni mesi fa.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Sui resti con ogni probabilità sarà disposta l’autopsia. Al momento gli inquirenti non si sbilanciano, anche se si propende per la tesi che si possa trattare di un senzatetto che avrebbe trovato riparo nella parte che rimaneva dell’immobile, totalmente sgomberato dopo il crollo del 2017, che potrebbe essere stato stroncato da un malore o da una overdose di droga.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Vertice del centrodestra tra Copasir e Amministrative. Letta insiste con la patrimoniale, Orlando ‘blocca’ il Sostegni bis

Torneranno a vedersi dopo settimane, forse mesi, di incomprensioni, stilettate e battute dal sapore acido. Mettendo da parte le strumentali, e un po' ridicole,...

Truffa anziane con un finto corriere, arrestato 30enne napoletano

In una settimana si era fatto consegnare soldi e oro per 50mila euro In poco più di una settimana aveva truffato due anziane, facendosi consegnare...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook