Sgominata banda delle minicar: polizia arresta tre persone

Agenti inseguono ladri per chilometri: denunciato anche un minorenne

Erano specializzati nel furto di minicar e, secondo gli investigatori, potrebbero essere responsabili di almeno altri tre furti i tre giovani napoletani arrestati dalla Squadra Mobile della Questura di Avellino dopo un inseguimento conclusosi a Mugnano del Cardinale sulla strada statale che collega il capoluogo irpino a Napoli.

Pubblicità

Con loro anche un minorenne, denunciato a piede libero e affidato alla madre. Erano arrivati ad Avellino a bordo di un’auto e dopo il furto della minicar di proprietà  di uno studente, parcheggiata nei pressi dell’istituto, stavano tornando a Napoli a bordo delle due auto. Sono scattate subito le ricerche che hanno portato alla individuazione delle due auto. L’autista alla guida della minicar ha tentato di forzare il posto di blocco rischiando di investire un agente della Polizia.

L’arresto è stato convalidato dalla Procura di Avellino e i tre, di età  tra i 22 e i 30 anni, ritenuti responsabili di furto aggravato sono stati accompagnati nel carcere di Avellino.

Setaro

Altri servizi

Cristina travolta e uccisa in mare: indagato il soccorritore

L'uomo è stato sottoposto a interrogatorio C’è un indagato per omicidio colposo e omissione di soccorso nell’inchiesta sulla donna travolta e uccisa nel mare di...

Travolta e uccisa da un natante killer a Posillipo: indizi nelle immagini della videosorveglianza

L'amico testimone: «Era uno yacht e andava fortissimo» Hanno fornito importanti riscontri le immagini dei sistemi di video sorveglianza della residenza presidenziale Villa Rosebery ma...