Federproprietà Napoli

Alluvione Marche, ritrovato il corpo del piccolo Mattia

Pubblicità

Rinvenuto a 13 km di distanza

Era a diversi chilometri dal punto in cui era scomparso il corpo di Mattia, ritrovato oggi in un campo da un contadino che ha poi avvisato i Carabinieri. Il corpo era ad un centinaio di metri dall’alveo del fiume Nevola. La zona dove è stato ritrovato è quella di Trecastelli, dove l’alluvione del 15 settembre aveva provocato una vittima, distante diversi chilometri dal punto in cui l’auto con a bordo Mattia e la mamma Silvia Mereu è stata travolta dall’acqua.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il corpo del piccolo è stato rinvenuto intorno alle 15:30 in un campo a Passo Ripe di Trecastelli, a circa 13 km di distanza da Farneto, la località di Castelleone di Susa in cui la sera del 15 settembre abbandonò l’automobile, trascinata dalla piena, insieme alla madre Silvia Mereu, uscendo dal finestrino. I due erano poi stati separati dalla violenza dell’acqua: la madre è stata trovata infreddolita e ferita a un paio di km di distanza.

Sono in corso le procedure di identificazione del corpo «di un minore» fa sapere la Prefettura di Ancona, spiegando che è stato trovato il corpo di uno dei due dispersi nell’alluvione del 15 settembre. Manca quindi ancora all’appello la 56eenne Brunella Chiù.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, Fratelli d’Italia: «Subito agevolazioni per la nautica da diporto»

«La nautica da diporto può giocare un sorprendente ruolo di attività economica, che può partire pressoché immediatamente con semplici protocolli di sicurezza epidemiologica per...

Torre Annunziata, Ascione nomina Longobardi assessore ai Lavori Pubblici e Sanità

Il sindaco nomina il successore di Aniello Collaro che ha rassegnato le dimissioni il 2 settembre scorso C'è un nuovo ingresso nella giunta municipale di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook