Palpeggia moglie di un 21enne e scoppia rissa con pietre e bastoni

I carabinieri hanno fermato e arrestato 4 persone

Una rissa a colpi di pietra e bastoni. Una lite furiosa nata, secondo quando ricostruito dai militari dell’Arma, a seguito di un palpeggiamento, alle parti intime, subito della moglie del 21enne di origini albanesi da un 36enne di San Felice a Cancello.

Pubblicità

E così nella località San Marco Trotti di San Felice a Cancello quattro persone, due 36enni, un 35enne ed un 21enne, due dei quali armati di pietra e bastoni si sono affrontati e picchiati. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Cancello, a seguito di segnalazione pervenuta al 112, che con non poche difficoltà, sono riusciti a bloccarli e arrestarli. I quattro uomini saranno giudicati per direttissima.

Setaro

Altri servizi

Zes unica, Fitto: «In vigore il credito d’imposta. Rilanceremo investimenti al Sud»

Il decreto attuativo pubblicato in Gazzetta Ufficiale Via libera al credito d’imposta per gli investimenti nella Zes unica per il Mezzogiorno. Lo annuncia il ministro...

Campi Flegrei, vertice a Palazzo Chigi con Giorgia Meloni

Musumeci: «Ulteriori interventi da parte del governo» Questa volta è stato diverso. Questa volta la forte scossa e l’intenso sciame sismico che l’ha accompagnata hanno...