Scontro tra ape ed aereo, volo cancellato e famiglia risarcita di 1000 euro

Il giudice ha condannato la compagnia per il poco preavviso

Per un volo cancellato, una mamma con i suoi tre figli hanno ricevuto 1000 euro di risarcimento. Una cancellazione del volo Trapani-Roma del 14 agosto 2020 da parte della compagnia Albastar, che ha dato comunicazione del volo cancellato con poco preavviso.

Pubblicità

Sulla questione è intervenuto il Giudice di Pace di Trapani, che, pochi giorni fa, ha condannato Albastar al pagamento di 1000 euro nei confronti dei passeggeri. Secondo la compagnia aerea la cancellazione è stata dovuta all’introduzione di un’ape all’interno di un non identificato condotto del velivolo. Albastar ha cercato di paragonare l’impatto con l’ape con quello di un uccello: nei casi di bird strike, infatti, essendo un evento eccezionale, non spetta la compensazione pecuniaria ricevuta, in questo caso, dalla famiglia. Il Giudice di Pace, appunto, nella sentenza evidenzia come non sia stata prodotto supporto probatorio sufficiente a dimostrare se effettivamente l’introduzione dell’insetto abbia potuto influire o meno sulla cancellazione del volo.

«Il Giudice di Pace di Trapani – commentano da ItaliaRimborso, che ha difeso i passeggeri – , ha applicato il Regolamento Comunitario 261/2004, che tutela i passeggeri aerei anche in casi di volo cancellato, con i passeggeri che possono richiedere la compensazione pecuniaria. Nella fattispecie non vi erano circostanze eccezionali tali da non riconoscere quanto previsto dalla legge».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«L’attività – afferma il Ceo Felice D’Angelo – svolta da ItaliaRimborso conferma l’innovativo sistema di prevalutazione del reclamo. La buona politica aziendale della startup è confermata non solo dalle recensioni dei passeggeri, ma anche dalle sentenze accolte dai GdP aditi, che, spesso, si potrebbero non interpellare, evitando di ingolfare il sistema giudiziario italiano per dei casi scontati come questo dell’ape».

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, Alfano incontra i commercianti: «Città per rinascere ha bisogno di competenza»

Il candidato sindaco: «Serve l’ordinarietà, dal decoro urbano ai servizi» Il candidato sindaco di Torre Annunziata per l’«Alleanza Straordinaria», professor Carmine Alfano, ha incontrato i...

Delitto di Senago, lo psichiatra della difesa: «Narciso patologico e astuto controllore di 2 donne»

La relazione dell'esperto sulle condizioni di Alessandro Impagnatiello «Il narciso patologico, il manipolatore e l’astuto controllore di due esistenze femminili da tenere al guinzaglio con...