Federproprietà Napoli

Carabinieri, Castello di Cisterna: capitano Coratza al nucleo investigativo

Pubblicità

L’ex comandante di Giugliano succede al tenente colonnello Bagarolo

Il tenente colonnello Antonio Bagarolo lascia il Comando del Nucleo Investigativo del Gruppo di Castello di Cisterna, trasferito a Roma presterà  servizio presso l’Ufficio Criminalità  Organizzata Eversione e Terrorismo del Comando Generale dell’Arma.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’Ufficiale ha comandato il Nucleo Investigativo dal settembre 2018, conseguendo significativi risultati sul piano del contrasto alla criminalità  comune e organizzata sul territorio. Sotto la guida di Bagarolo, recentemente il Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna ha condotto l’importante operazione conclusa il 25 aprile scorso su Arzano e Frattamaggiore con l’arresto di 27 soggetti ritenuti vicini al gruppo criminale della “167” dominante sul territorio.

Succede al comando del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, il capitano Andrea Coratza, già comandante della Compagnia di Giugliano dal settembre 2018.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Meloni: «Solo in politica la coerenza è velleità. Pd perde elezioni ma è sempre al Governo»

Mario Draghi ottiene una maggioranza bulgara sia al Senato che alla Camera con quasi tutti i partiti che hanno votato a favore del nuovo...

«Una spia russa infiltrata nel comando Nato a Napoli»

Si tratta della trentenne Maria Adela Kuhfeldt Rivera Un'inchiesta condotta per dieci mesi dal quotidiano Repubblica insieme al sito investigativo Bellingcat, al settimanale tedesco Der...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook