Rapina telefono cellulare, inseguito da vittima e arrestato

I poliziotti hanno arrestato un 25enne marocchino irregolare

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel pomeriggio di ieri mentre transitavano in piazza della Repubblica a Napoli hanno udito le urla di una persona ed hanno notato un uomo che, alla loro vista, ha cominciato a correre in direzione via Dohrn.

Pubblicità

I poliziotti, con il supporto di una volante del commissariato San Ferdinando, lo hanno raggiunto e, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, bloccato nei pressi della rotonda Diaz.

In quei frangenti, gli operatori sono stati avvicinati dalla vittima che ha raccontato che l’uomo bloccato lo aveva rapinato del suo cellulare in piazzale Tecchio e di averlo seguito fino a piazza della Repubblica dove poi ha chiesto aiuto agli agenti.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Un 25enne marocchino con precedenti di polizia irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale mentre il telefono è stato restituito alla vittima.

Setaro

Altri servizi

Chiamate gli infermieri: la sinistra è impazzita, vuole che la Cedu cancelli le politiche 2022

Mazzella «ricatta» i cittadini torresi ma dimentica i 40 milioni Pnrr di Sangiuliano per il rilancio dello Spolettificio Nonostante tutto, l’Italia va! A confermarlo, il...

Delitto di Senago, il luminol rivela il luogo dell’omicidio di Giulia e Thiago

Lo ha spiegato un investigatore nel corso del processo a Impagnatiello Il pavimento della sala dell’appartamento di Senago durante gli accertamenti con il luminol «si...