Federproprietà Napoli

Nasce «Noi moderati»: presentata la lista che unisce Nci-Iac e Udc-Ci

Pubblicità

Fratelli d’Italia cede altri 4 collegi

Si chiama «Noi moderati» la lista unica che raggruppa i quattro partiti più piccoli del centrodestra – Udc, Coraggio Italia, Italia al centro e Noi con l’Italia – che correrà insieme alle elezioni del 25 settembre. È stata presentata alla stampa a Montecitorio. Comune anche il simbolo: sullo sfondo blu, si vedono i loghi di CI e Udc (quest’ultimo con il simbolo dello scudo crociato) e quelli presentati di recente dagli schieramenti di Maurizio Lupi e Giovanni Toti.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Saranno 15 collegi uninominali assegnati ai ‘centristi’ della coalizione di centrodestra in vista delle prossime elezioni. «Si parte da 15 ma miglioremo nei prossimi giorni», ha aggiunto il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa a margine della presentazione. Inizialmente i collegi attribuiti a Noi con l’Italia e a Coraggio Italia (due dei 4 partiti della lista) erano 11, concessi da Fratelli d’Italia. Quelli dell’Udc erano di fatto compresi nei 42 a disposizione di Forza Italia che si era fatto carico anche del partito di Cesa.

Ora con la nascita della lista dei moderati, sono stati aggiunti 4 collegi, anche stavolta ceduti dal partito di Giorgia Meloni. «Voglio ringraziare apertamente Giorgia Meloni che ha mostrato rispetto per la nostra proposta e perché ha dato credito alla nostra storia e capito che senza i moderati, il centrodestra sarebbe stato più povero» ha affermato Maurizio Lupi. La leader è stata più volte ringraziata dagli esponenti centristi per la generosità mostrata e quindi il riconoscimento della loro maggiore agibilitù politica. Attualmente dunque FdI scende a 94 seggi, 70 restano alla Lega e 42 a FI.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

La morte di Rosa, D’Ambra confessa il delitto ma nega le violenze

L'uomo fermato ieri pomeriggio all'ospedale San Paolo Elpidio D’Ambra, il 31enne fermato nel pomeriggio di ieri per l’omicidio di Rosa Alfieri, la ragazza trovata senza...

Draghi dovrà tenere insieme il diavolo e l’acqua santa, nel governo del silenzio assenso

I giochetti sono finiti, la gravità del momento è conosciuta da tutti, anche se taluni la usano ancora come spauracchio. Draghi non è né...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook