Federproprietà Napoli

Picchia i genitori per i soldi della droga, arrestato 37enne

Pubblicità

La sorella dell’aggressore ha chiamato i carabinieri

Picchia i genitori e devasta l’abitazione pur di avere i soldi per acquistare lo stupefacente. E’ quanto contestato ad un 37enne di Pozzuoli, che è stato arrestato dai carabinieri e posto ai domiciliari, ma in un altro appartamento. E’ stata la sorella del 37enne ad avvisare i carabinieri dell’aggressione al padre e alla madre.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Quando sono arrivati i militari c’era ancora tanta agitazione; su testimonianza dei familiari delle vittime, i carabinieri hanno appreso che il 37enne aveva picchiato e minacciato i genitori e che queste condotte andavano avanti da tempo; il 37enne – hanno constatato i militari – ha inoltre distrutto anche la casa, e dopo è tornato dalla madre afferrandola per i capelli e provando a colpirla con un bastone. Dopo aver raccolto prove e riscontrato le testimonianze, i carabinieri hanno ammanettato l’uomo, già noto perché con precedenti penali.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Dati rubati all’Asl Napoli 3 Sud, gli hacker chiedono due riscatti

Violato il sistema di 240 computer virtuali dell’Azienda sanitaria «In relazione alla cessazione della nostra attività, l’azienda ha 2-3 giorni di tempo per risolvere il...

M5S, Crimi e Grillo spengono la democrazia diretta: voto sospeso. Crucioli: «La bandiera è stata ammainata»

La democrazia diretta, fiore all'occhiello del MoVimento 5 Stelle, è stata sospesa. Alle ore 13, infatti, era previsto l'inizio delle votazioni sulla pittaforma Rousseau...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook