Federproprietà Napoli

Multe per chi lancia palloncini in aria, ordinanza nel Casertano

Pubblicità

Sanzioni per i trasgressori da 25 fino a 500 euro

Stop al lancio dei palloncini sull’intero territorio comunale con multe per i trasgressori da 25 a 500 euro. E’ quanto prevede l’ordinanza a tutela dell’ambiente emanata dal primo sindaco di Falciano del Massico e pubblicata sul sito del Comune il 21 luglio scorso.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Esulta l’associazione Plastic Free: “Non possiamo non elogiare un Comune che ci crede realmente, che vuole fare la differenza e che si è appena candidato per entrare nella rosa dei Comuni Plastic Free 2023. E’ Falciano Del Massico, in provincia di Caserta, che sulla base delle indicazioni della nostra realtà  e dei referenti locali, una decina di giorni fa ha emanato un’ordinanza comunale che vieta il rilascio in cielo dei palloncini con un’eventuale sanzione, in caso di infrazione, che va dai 25 ai 500 euro. Complimenti a Falciano del Massico”.

“Apprezziamo molto – aggiunge il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli – l’ordinanza emessa dal sindaco di Falciano, una misura che noi chiediamo da tempo e per questo invitiamo tutti i comuni campani a seguire l’esempio. Far volare i palloncini può sembrare un gesto innocuo ma così non è in realtà. I palloncini sono costituiti da materie plastiche ed una volta sgonfiati essi atterrano al suolo andando ad inquinare boschi, fiumi, laghi e mare e diventano nocivi per gli animali e la vegetazione. Impariamo a tutelare l’ambiente e il nostro pianeta, a partire dai piccoli gesti”.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

All’Unione europea resta una sola possibilità: trasformarsi profondamente

Serve un vero regime parlamentare, con un governo eletto dai popoli e responsabile davanti a un parlamento di eletti All’inizio della costruzione europea c’era un...

Videosorveglianza, approvati i progetti del Comune Napoli e di altri 35

Il via libera nel Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica Ok del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica - riunitosi stamani in Prefettura...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook