Federproprietà Napoli

Qualiano, incendia locali del Comune: carabinieri denunciano 48enne

Pubblicità

L’uomo aveva chiesto di usare i locali come abitazione

I carabinieri della stazione di Qualiano hanno denunciato per danneggiamento a seguito di incendio un 48enne del posto già noto alle forze dell’ordine. La tempestiva indagine dei militari ha permesso di accertare che l’uomo, nella notte tra sabato e domenica, aveva provocato un incendio a piazza D’Annunzio all’interno di un locale di proprietà del comune utilizzato come deposito di addobbi natalizi.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I carabinieri hanno identificato l’autore del gesto grazie alle analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza. Dagli accertamenti effettuati dei carabinieri è emerso che il 48enne avrebbe appiccato l’incendio perché anni fa aveva chiesto al comune la possibilità di utilizzare quei locali come propria abitazione ma l’istanza gli era stata rifiutata. Le fiamme, domate dai vigili del fuoco di Napoli, hanno causato l’annerimento delle pareti perimetrali ed il danneggiamento delle luminarie.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, 30 medici in aiuto dall’Albania. Il premier Rama: «Oggi siamo tutti italiani. L’Italia vincerà»

A novembre un forte terremoto sconvolse l'Albania. Alle 3.54 la terra tremò nel nord del paese. Una scossa violenta, di magnitudo 6.5, avvertita anche...

San Giorgio a Cremano, giovane accoltellato per difendere un’amica

Il 20enne è giunto all'Ospedale del Mare con mezzi propri ed è stato medicato per due ferite non profonde Un ventenne, incensurato, è stato ferito...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook