Federproprietà Napoli

Rapina a centro scommesse con mascherina anti covid: arrestati

Pubblicità

Incastrati dalle immagini della videosorveglianza

Con il volto coperto da mascherina anti Covid, avevano rapinato nel gennaio scorso una sala scommesse di Avella e si erano dati alla fuga facendosi consegnare l’auto di un dipendente. I
tre presunti responsabili sono stati arrestati dai carabinieri a conclusione delle indagini coordinate dalla Procura di Avellino.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Si tratta di un 39enne di Avella, e di un 20enne e 22enne di Nola cui gli investigatori sono risaliti partendo dalle immagini del sistema di videosorveglianza installato nella sala scommesse. L’ordinanza di custodia cautelare per concorso in rapina è  stata notificata i tre indagati nel carcere napoletano di Poggioreale, dove si trovano detenuti per altra causa.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Covid-19, Meloni: «Responsabilità di quanto accade è del Governo che naviga a vista, sforna dpcm e ignora proposte»

«L’Esecutivo ha fatto poco o nulla per preparare l’Italia ad affrontare la seconda ondata dell'emergenza coronavirus. E la responsabilità di quello che sta accadendo...

Scuola, la Puglia sospende attività didattica in presenza. Emiliano: «286 istituti toccati da Covid-19»

L'emergenza Covid-19 in Italia continua a destare preoccupazione e per questo motivo la Regione Puglia ha deciso di sospendere l'attività didattica in presenza nelle...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook