Investito e ucciso da treno alla stazione di Cancello Scalo

I passeggeri sono stati fatti scendere e sono saliti su altro convoglio

Un uomo è stato investito e ucciso da un treno regionale sulla linea Napoli-Cassino all’altezza della stazione ferroviaria di Cancello, nel Casertano.

Pubblicità

Dai primi accertamenti realizzati sul posto dagli agenti della Polizia Ferroviaria, dovrebbe trattarsi di un extracomunitario di origine africana; l’investimento è avvenuto poco prima dell’ingresso in stazione.

Il treno, partito da Napoli, viaggiava in direzione Caserta. I passeggeri del regionale sono stati fatti scendere e sono saliti su un altro convoglio; la circolazione è ora bloccata e sono stati attivati i servizi sostitutivi.

Setaro

Altri servizi

L’uomo nero del clan Mazzarella: dall’agguato subìto agli affari nella Capitale

Il profilo di «Giancarlo», il ‘fantasma’ che per D’Amico è stato il reggente del clan dopo l’arresto di Umberto Luongo Che fine ha fatto «Giancarlo»?...

Lo «strano» accordo nato in cella tra i Giuliano e i Rinaldi

Il racconto del pentito Alfonso Mazzarella: ero detenuto con un rampollo di Forcella che mi disse che frequentava casa del boss Ciro «Mauè» «Sono il...