Torre del Greco, 38 ordigni ‘stile Capodanno’ in camera da letto: arrestato

Blitz dei carabinieri in casa di un 40enne

Nascondeva in casa 38 ordigni, di quelli normalmente usati per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Materiale pericoloso e detenuto illegalmente scoperto dai carabinieri della sezione operativa di Torre del Greco, che hanno arrestato per detenzione di materiale esplosivo un incensurato di 40 anni.

Pubblicità

Durante una perquisizione nella sua abitazione, i militari hanno infatti rinvenuto e sequestrato i 38 ordigni esplosivi. Da ciò che riferiscono i carabinieri, si tratta di ”bombe” vendute durante le festività  natalizie nei mercati paralleli, senza alcun controllo e di dubbia fabbricazione. Il quarantenne le aveva sistemate in camera da letto: dopo il sequestro sono state affidate agli artificieri del comando provinciale di Napoli.

Setaro

Altri servizi

A bordo della sua minicar si scontra con un’auto: 16enne gravissimo

L'incidente è avvenuto all'una della scorsa notte È ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione del «Moscati» di Avellino un sedicenne di Monteforte Irpino...

Allarme baby-gang, anziano preso a calci in faccia: dovrà essere operato

A denunciare quanto accaduto ad Afragola è stata la figlia Ancora un’aggressione da parte di una baby-gang ad Afragola, in provincia di Napoli: questa volta...