Federproprietà Napoli

Fatture false e commercio di carburanti, sequestro da 44 milioni

Pubblicità

Indagini Guardia di Finanza tra Napoli, Frosinone e Trieste

Beni per 44 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza a cinque società  e sei persone fisiche indiziate di partecipazione a un’ associazione per delinquere attiva nelle province di Napoli e Frosinone. I militari hanno anche notificato due misure cautelari nei confronti di altrettante persone.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La Procura di Napoli, che ha coordinato le indagini delle Fiamme gialle di Napoli, Frosinone e Trieste alle quali hanno preso parte anche funzionari del Nucleo Operativo Accise (Noa) dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, contesta agli indagati dichiarazioni fraudolente messe a segno mediante l’emissione ed utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti e attraverso una frode nella commercializzazione di prodotti petroliferi.

La frode, del tipo “carosello”, sarebbe avvenuta dal 2016 al 2021, effettuata mediante interposizioni fittizie di altre società e fatturazioni per operazioni soggettivamente inesistenti; le indagini hanno fatto emergere che sarebbe stata creata una catena di società  dislocate in Friuli Venezia Giulia, Lazio e Campania, per assicurare introiti illeciti ai partecipi dell’associazione, commisurati alle imposte evase in termini di Iva e di accise per decine di milioni di euro.

Una delle società operanti nel Frusinate, titolare di licenza di trader, a seguito della revoca intervenuta per violazioni di carattere fiscale, avrebbe ceduto circa 15 milioni di litri di gasolio, in sospensione d’accisa pur non avendone più i requisiti, a un’altra società, sempre riconducibile al medesimo soggetto. Tale condotta avrebbe consentito – in soli due mesi – di evadere circa 10 milioni di euro di accise.

Pubblicità

In particolare, sono state applicate misure cautelari personali a carico dei legali rappresentanti di due delle principali società coinvolte; segnatamente la misura cautelare degli arresti domiciliari congiuntamente a quella interdittiva del divieto temporaneo di esercitare imprese e uffici direttivi nei confronti di un soggetto e quella interdittiva del divieto temporaneo di esercitare imprese e uffici direttivi a carico dell’altro.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

«Notturno d’Autore». Presentato «La Cappa», l’ultimo libro di Marcello Veneziani

Tanto pubblico, tanti applausi, attenzione e consensi hanno caratterizzato l’evento culturale che si è tenuto a Giosa Marea nella sala dei ricevimenti del ristorante...

Enrico Corradini, l’intellettuale che permeò il pensiero del Novecento dell’importanza di un movimento nazionalista

Gennaro Malgieri presenta la collana da lui diretta 'La biblioteca ritrovata' (pagine 188, euro 15) edito da Historica che si accinge a riproporre il...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook