Federproprietà Napoli

Aggredisce e tenta di investire figlio ex compagna: arrestato

Pubblicità

Dopo la rissa, l’uomo ha tentato di colpire anche gli agenti

Gli agenti dell’ufficio Prevenzione Generale e del commissariato Scampia, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Vittorio Veneto per la segnalazione di una rissa in strada.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un giovane il quale ha raccontato che, poco prima, l’ex compagno della madre lo aveva aggredito con calci e pugni ed aveva altresì tentato di investirlo con la propria autovettura per poi allontanarsi.

Gli agenti, grazie alle descrizioni e alle indicazioni della direzione di fuga fornite dalla vittima, hanno raggiunto l’aggressore trovandolo con un coltello in mano e, non senza difficoltà, lo hanno bloccato; inoltre, hanno accertato che si era allontanato dal proprio domicilio ove è sottoposto agli arresti domiciliari per resistenza a Pubblico Ufficiale e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

L’uomo, un 54enne napoletano, è stato arrestato per evasione e resistenza a pubblico ufficiale, nonché denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Spagna, auto della polizia locale investe e uccide un 35enne italiano a Palma de Mallorca

Nell'incidente sono rimaste gravemente ferite altre due persone Un cittadino italiano di 35 anni, Mario Decandia, è morto a Palma de Mallorca investito da un'auto...

Campania, Ciarambino (M5S): «Recovery, si istituisca Comitato di coordinamento con tutte le forze politiche»

«Ci saremmo aspettati che il piano di investimenti delle risorse Next Generation Eu in Campania fosse redatto con il coinvolgimento dei consiglieri regionali. Ora,...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook