Picchia l’ex convivente e la manda all’ospedale: arrestato nel Vesuviano

Gli agenti di polizia hanno bloccato l’uomo in casa della donna

Ieri notte gli agenti del commissariato di Nola, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso l’ospedale Santa Maria della Pietà per la segnalazione di una donna ferita che ha raccontato di essere vittima di comportamenti violenti da parte dell’ex convivente il quale, già in altre occasioni, l’aveva aggredita per futili motivi.

Pubblicità

Inoltre, nella mattinata di ieri l’aggressore ha tentato di entrare nell’abitazione della donna a San Giuseppe Vesuviano e, in quei frangenti, la vittima ha contattato il 113 che ha inviato sul posto una pattuglia del locale commissariato che ha bloccato l’uomo, un 31enne ucraino, arrestandolo per maltrattamenti in famiglia.

Setaro

Altri servizi

A Napoli individuata una piattaforma di streaming illegale da 2mila utenti

Un giro d'affari di oltre 580 mila euro Vendeva abbonamenti a palinsesti TV protetti dal diritto d’autore a circa 2 mila utenti a prezzi variabili...

Travolta e uccisa in kayak, l’indagato: «Nessun impatto ma pronto ad assumermi responsabilità»

Le indagini sulla morte di Cristina Frazzica: al momento non c’è un’identificazione dell’imbarcazione dirimente Non ha sentito alcun colpo, come di un impatto, e quando...