Federproprietà Napoli

Minaccia il suicidio gettandosi da un edificio: la figlia di 11 anni lo salva

Pubblicità

L’uomo disperato perché non riusciva a parlare con la bimba

Ha minacciato di buttarsi da un edificio in Piazza Caduti di Brescia, a Salerno, perché non riusciva a parlare con la figlia di 11 anni. A salvarlo sono stati i carabinieri e la stessa bambina che, parlando al telefono col padre, l’ha convinto a desistere. L’allarme è scattato con una segnalazione al 112. I carabinieri, grazie anche alla geolocalizzazione gps, lo hanno prima rintracciato e poi sono rimasti in contatto continuo con l’uomo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Nonostante le minacce di farla finita, i militari sono riusciti a tranquillizzarlo e decisivo, da questo punto di vista, è stato l’intervento della ragazzina che ha parlato al telefono col padre. Subito dopo l’uomo si è affidato ai sanitari del 118, anche loro presenti sul posto.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Super Sud, un tuffo nella storia: l’oneroso tributo del Regno delle Due Sicilie all’Unità

Il corteo, sistematosi sul convoglio, era in verità abbastanza numeroso: esso era composto dai due messi napoletani (inviati a Salerno dal presidente del Consiglio...

Duplice omicidio di Melito, Ciro Di Lauro presenta appello al Riesame

Il figlio del boss fu arrestato per l'omicidio di Domenico Riccio e Salvatore Gagliardi Presenterà un'istanza di appello per l'annullamento della misura cautelare in carcere,...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook