Sedicenne accoltellato per una sigaretta negata: ferito alla mano e alla gamba

Pubblicità

Per lui una prognosi di dieci giorni

Un ragazzo di 16 anni è stato accoltellato a Napoli da un coetaneo, secondo quanto ha riferito alla polizia che lo ha ascoltato. Il giovane, originario di Casalnuovo, è arrivato all’ospedale Villa Betania di Ponticelli, accompagnato dal padre, per una ferita da punta e taglio alla mano destra ed alla coscia sinistra. Per lui una prognosi di dieci giorni. Agli agenti ha detto di essere stato accoltellato per futili motivi, forse, secondo quanto emerso, per una sigaretta negata.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Guerra in Ucraina, affondato l’incrociatore russo Moskva nel Mar Nero

Duro colpo per la flotta militare russa L’incrociatore missilistico russo Moskva, divorato dalle fiamme e che Kiev aveva rivendicato di aver colpito, «ha perso stabilità...

Camorra, colpo al clan De Micco-De Martino: sequestrati i beni del ras Naturale

L'uomo arrestato lo scorso settembre insieme al figlio e al cognato Droga e armi: scatta il sequestro di beni al reggente del clan De Micco-De...