Nato, Mosca: «Ingresso di Finlandia e Svezia? Ci sarà reazione politica»

«Presto per parlare di dispiegamento delle forze nucleari russe»

«La Russia non ha intenzioni ostili in relazione alla Finlandia e alla Svezia», i due paesi intenzionati ad entrare nella Nato. Lo ha detto il vice ministro degli esteri Alexander Grushko, stando all’agenzia Interfax, precisando che tale mossa «non rimarrà senza una reazione politica». Tuttavia «è presto per parlare di dispiegamento delle forze nucleari russe nella regione baltica in caso Finlandia e Svezia dovessero entrare nella Nato», ha aggiunto.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Abusivismo finanziario: sequestrati 63 milioni in criptovalute

Eseguito un fermo e 21 denunce In seguito alle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Velletri, finanzieri del Comando Provinciale di Roma e del...

Torre Annunziata, Striano (FdI): «Sfregio a Siani da condannare, chiediamo intervento deciso»

Il coordinatore cittadino: «Plaudiamo all’iniziativa immediata del ministro Valditara» «Censuriamo fortemente quanto accaduto nell’istituto superiore del Vomero dive è stato proiettato il film su Giancarlo...