“Fissata operazione prenotata”, ma intervento eseguito 9 anni fa

Telefonata a famiglia irpina dall’ospedale Monaldi di Napoli

“Siamo lieti di comunicarle che l’intervento da lei prenotato presso la nostra struttura ospedaliera è stato fissato”. La telefonata giunta dall’ospedale napoletano Monaldi, conclusa dai dettagli sul giorno del ricovero e la data dell’intervento chirurgico, ha lasciato di stucco dall’altro capo del filo la famiglia di Pratola Serra, comune in provincia di Avellino: quell’intervento, infatti, era stato eseguito nove anni fa, e nello stesso ospedale: la paziente in questione era una bambina di appena un anno nata con serie problematiche cardiache. La vicenda è stata resa nota dell’emittente regionale Primativvu.

Pubblicità

Al telefono la madre della bambina ha chiarito l’equivoco in cui era caduto l’ospedale napoletano aggiungendo, peraltro, che l’intervento effettuato nel 2013 dai medici del dipartimento di chirurgia cardiovascolare del “Monaldi” era perfettamente riuscito come dimostrano le condizioni di assoluta normalità  della bambina che ha da poco compiuto i dieci anni.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Incidente nel cantiere della metro a Napoli: un morto e due feriti

È accaduto in via Ruffo di Calabria a Capodichino Un morto e due feriti. È il bilancio di quello che appare come un gravissimo incidente...

Campi Flegrei, Musumeci: «Possibili aiuti a chi deciderà di lasciare l’area»

Il ministro: «Norma per vietare nuove costruzioni nella zona del bradisismo» Ci vorranno oltre 500 milioni di euro per la messa in sicurezza dei Campi...