Napoli, 25enne ammazzato con 8 colpi d’arma da fuoco

Trovato nella sua auto vicino allo stadio Maradona

I carabinieri della compagnia di Bagnoli sono intervenuti, ieri sera, in piazza Gabriele D’Annunzio presso lo stadio Diego Armando Maradona, lato Curva B, per un uomo morto ammazzato. Poco prima ignoti avevano esploso diversi colpi d’arma da fuoco. I militari lo hanno ritrovato all’interno della sua Fiat 500 già privo di vita. La vittima si chiamava Enrico Marmoreo.

Pubblicità

Il 25enne del posto e già noto alle forze dell’ordine è stato colpito da almeno 8 colpi d’arma da fuoco del calibro 9×21. La salma è stata sequestrata per l’autopsia e messa a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Partite le indagini dei carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli e del nucleo operativo dei carabinieri della compagnia di Bagnoli.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Truffa sui crediti «SuperAce», maxi sequestro da 117 milioni di euro

Nel mirino della Finanza 800 società Un decreto di sequestro preventivo è stato emesso dal gip presso il Tribunale di Napoli Nord su richiesta della...

Scacco al clan Contini, il pentito: quando il boss incontrò Lavezzi

Teodoro De Rosa: ero presente quando il Pocho parlò con Ettore Bosti in un campetto abusivo costruito dal clan Contini Teodoro De Rosa è una...