Mosca: «Leadership italiana sulle sanzioni alla Russia è indecente»

Il ministero degli Esteri russo: «Cittadini italiani scrivono di vergognarsi di chi li governa»

La posizione della leadership italiana sulle sazioni alla Russia è «indecente», ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. L’Italia «in questo momento difficilissimo probabilmente ha dimenticato chi ha teso a suo tempo una mano … E ora l’Italia, con tutta la sua leadership, è in prima linea in un attacco al nostro Paese …»

Pubblicità

«Questa non è la posizione dei cittadini italiani che scrivono di vergognarsi di chi li governa, di non associarsi a questa posizione, di comprendere la genesi di questa crisi, ma la dirigenza italiana ha preso posizione… Questa è semplicemente una posizione indecente», ha detto Zakharova al programma Solovyov.Live.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Governo, il ministro Calderone: «Dichiariamo guerra al caporalato»

La prima strada che si intende percorrere per fermare la strage è l’aumento dei controlli L’orrore per la morte di Satnam Singh, il bracciante abbandonato...

Agguato ai Quartieri Spagnoli, ferito il figlio del boss Mario Savio

Il 36enne centrato con un proiettile al gluteo, a marzo un commando fece fuoco contro la sua abitazione Serata di piombo e sangue ai Quartieri...