Frattamaggiore, 500 chili di cocaina sequestrati in un capannone in periferia | Video

Avrebbe fruttato oltre 50 milioni di euro nella vendita al dettaglio

Cinquecento chili di cocaina purissima sono stati scoperti a Frattamaggiore dai carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania. Si tratta, secondo i militari, di un duro colpo inferto al traffico di droga e alla criminalità organizzata nella zona.

Pubblicità

La droga era in un capannone della periferia del comune napoletano, e avrebbe fruttato oltre 50 milioni di euro nella vendita al dettaglio: si trovava nascosta in 20 cartoni contenenti diverse confezioni solitamente utilizzate per la frutta.

A Frattamaggiore e nei comuni limitrofi, dove recentemente sono stati compiuti importanti arresti da parte dei Carabinieri di Giugliano nell’ambito di operazioni coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, sono in corso indagini sulla provenienza della sostanza stupefacente per individuare i relativi responsabili. Le indagini sono dirette dalla Procura distrettuale di Napoli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Aggredisce il nuovo compagno dell’ex moglie: 52enne arrestato a Giugliano

L'uomo non accettava la nuova relazione della donna Un 52enne è stato arrestato per atti persecutori, minacce e percosse la notte scorsa a Giugliano (Napoli)...

Imprenditore legato al clan dei Casalesi: confisca da 4 milioni di euro

Era già stato condannato alla pena di anni sei di reclusione Beni per quattro milioni di euro sono stati confiscati dai militari del nucleo di...