Federproprietà Napoli

Scabec e Procida, Nappi (Lega): «La cultura in Campania? È vaso di Pandora, abbiamo cominciato a scoperchiarlo»

Pubblicità

Il consigliere: «Perché, se tutto è tranquillo e trasparente, si dimette l’intero Cda della società nominato da De Luca?»

«Per De Luca, a Scabec non sta succedendo niente, e allora ci chiediamo: perché ora si fanno “controlli rigorosi”? Perché la Guardia di Finanza entra ed esce dagli uffici della società? Perché, se tutto è tranquillo e trasparente, si dimette l’intero Cda della società, nominato da De Luca soltanto qualche mese fa? E soprattutto, di chi è la responsabilità di questo scandalo, considerato che in questi sette anni il presidente della Regione ha sempre mantenuto per sé la delega alla Cultura?» afferma Severino Nappi, consigliere regionale della Lega in Campania e componente della Commissione Trasparenza del Consiglio regionale.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Lunedì cominceremo a fare chiarezza sulla vicenda recandoci presso gli uffici della società. Ma siamo al lavoro anche per squarciare il velo sulla gestione da parte di De Luca dell’evento per Procida Capitale della Cultura che, già dai primi approfondimenti, lascia presagire purtroppo altri pasticci. Il sentore è che pure la cultura in Campania sia davvero un vaso di Pandora. Nell’interesse dei campani va scoperchiato al più presto», conclude.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Agrigento, vandalizzata la casa natale di Luigi Pirandello

Atti vandalici ad Agrigento nella casa natale di Luigi Pirandello, autore di "Il Fu Mattia Pascal", "Uno, nessuno e centomila", "Ciaula scopre la luna"...

Pestato a Padova mentre correva in compagnia del cane. Clima da caccia alle streghe per il Coronavirus

E' cominciata la caccia alle streghe. Del resto, c'era d'aspettarselo, vista la situazione d'ansia, di paura e di psicosi che si è creata –...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook