Federproprietà Napoli

Napoli, molesta una 16enne nei pressi della stazione centrale: arrestato 38enne

Pubblicità

Arrestato con l’accusa di violenza sessuale aggravata

Un immigrato pachistano di 38 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato, a Napoli, con l’accusa di violenza sessuale aggravata commessa martedì pomeriggio, in pieno giorno, ai danni di una ragazza di 16 anni, nei pressi della stazione centrale della città. Il primo tentativo di approccio la vittima l’ha subìto intorno alle 13,30: la giovane era a piedi, ferma a un semaforo, quando l’uomo le ha fatto esplicite richieste sessuali, prontamente rifiutate dalla ragazza che, a quel punto, ha deciso di allontanarsi.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La reazione della 16enne non ha scoraggiato il 38enne il quale l’ha seguita e molestata. La ragazza si è messa ad urlare e chiesto aiuto a passanti e negozianti. E’ subito intervenuta la Polizia e l’immigrato, su indicazione della vittima, è stato individuato e bloccato dagli agenti della Squadra Mobile e del commissariato Poggioreale. Adesso si trova in carcere, a Poggioreale, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, il lanciafiamme di De Luca contro il coronavirus mette a rischio la sicurezza

Nonostante i sondaggi siano a favore di Vincenzo De Luca, le prossime elezioni regionali in Campania potrebbero riservare molte sorprese. La strategia del governatore...

Pompei, un ex vivaio della criminalità organizzata consegnato al Parco Archeologico

L’Ente archeologico si impegnerà a valorizzarlo con agricoltura biologica Dalle mani della criminalità organizzata alla gestione e tutela del Parco Archeologico di Pompei. È stato...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook