Federproprietà Napoli

Energia, Delmastro (FDI): «Priorità del Governo è finanziare cooperazione internazionale e non contenere crisi»

Pubblicità

Il deputato: «Le nostre imprese del settore dell’edilizia pubblica sono in ginocchio? Per i migliori valgono meno»

«Nel bel mezzo della crisi energetica e delle materie prime che sta inginocchiando la ripartenza italiana, il Governo dei migliori aumenta a dismisura i fondi per la cooperazione internazionale. Il Vice Ministro Sereni, annuncia, urbi et orbi, la deliberata estensione della dotazione finanziaria, pari a 92 milioni di euro, del bando 2020 per la cooperazione, raggiungendo così la somma di 177 milioni di euro a favore di ong nel campo della cooperazione internazionale». Lo dichiara in una nota Andrea Delmastro, deputato di Fratelli d’Italia e componente della commissione Esteri della Camera.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Nelle medesime ore – continua – arriva il Dl per contenere la crisi energetica e delle materie prime e per contenere gli aumenti dei materiali in edilizia che rischiano di fermare le opere del PNRR. Il Governo stanzia 150 milioni».

«Le nostre imprese del settore dell’edilizia pubblica sono in ginocchio? Per i migliori valgono meno della cooperazione internazionale. L’aumento dei costi delle materie prime in edilizia rischia di pregiudicare le opere del PNRR? Per i migliori la priorità è una spruzzatina di elemosina internazionale. Siamo oltre la decenza!», conclude.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, Ascione: «No all’ampliamento delle cisterne, sì alla delocalizzazione»

Una vicenda che ritorna con una ripetitività ed una continuità degna di miglior causa e che sembra essere diventata una sorta di incubo per...

Napoli, il Patto aumenterà le tasse: previsto l’incremento dell’Irpef dal 2023

Accanto all’incremento dell’Irpef ci sarà l'istituzione dalla tassa di imbarco Incremento dello 0,1 per cento di addizionale lrpef dal 2023 e di un ulteriore 0,1...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook