Federproprietà Napoli

Scuola, FdI: «Felici che la questione idonei STEM si sia risolta come da noi auspicato»

Pubblicità

Per Fratelli d’Italia «la vicenda si poteva risolvere già in Legge di Bilancio»

«La vicenda degli idonei STEM si poteva risolvere già in Legge di Bilancio approvando un emendamento presentato da Fratelli d’Italia in Senato a firma dei Senatori Iannone e Barbaro. Incredibilmente tutti i partiti di maggioranza lo bocciarono in commissione e, pertanto, non fu inserito nel maxi emendamento approvato con voto di fiducia».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo dichiarano in una nota congiunta i Parlamentari Paola Frassinetti, Responsabile FdI Dipartimento Istruzione, Carmela Bucalo, Responsabile FdI del Dipartimento Scuola, Antonio Iannone, Capogruppo FdI in Commissione Istruzione del Senato e Claudio Barbaro, Senatore di FdI in Commissione Istruzione del Senato.

«Siamo felici – continuano -, tuttavia, di aver aperto una falla e che ora si sia giunti all’approvazione in commissione bilancio della Camera sul provvedimento milleproroghe di un testo riformulato a cui è stata aggiunta anche la firma della nostra Deputata Ella Bucalo».

«Se questo emendamento non dovesse essere inserito nel maxi emendamento al Milleproroghe su cui si annuncia l’ennesimo voto di fiducia alla Camera è comunque depositato un emendamento (il 4.01) a firma dell’On. Bucalo all’Atto Camera 3434. Fratelli d’Italia è stato il primo Partito a sposare la giusta causa degli idonei STEM e dimostra, pur dall’opposizione, di essere da pungolo alla maggioranza portandola a sposare battaglie che sono di Giustizia sociale», concludono.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Castellammare di Stabia, in manette latitante del clan D’Alessandro

Era il gestore della piazza di spaccio nella zona del centro storico di Castellammare di Stabia denominata «in mezzo al Gesù» Nel pomeriggio di ieri,...

Reddito di cittadinanza, Bernini (FI): «Misura inefficace che ha mostrato tutti i suoi limiti»

«Negli ultimi giorni abbiamo avuto notizia, nella Regione Emilia-Romagna, di ben due rilevanti episodi relativi ai cosiddetti "furbetti" del reddito di cittadinanza. Il primo...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook