Federproprietà Napoli

Giorno del ricordo, FdI e GN in campo per conservare e rinnovare la memoria della tragedia delle foibe

Pubblicità

Il 10 Febbraio ricorre il giorno del ricordo delle vittime delle foibe istituito con la legge n. 92 del 30 marzo 2004. L’obiettivo è di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopo guerra, tragedia sottaciuta per decenni.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«A tal proposito su iniziativa del coordinamento provinciale di Gioventù Nazionale è stato redatto un Ordine del Giorno che tutti gli amministratori comunali di Fratelli d’Italia sull’intero territorio della provincia di Caserta si impegnano a presentare e discutere nei rispettivi consessi» si legge in un comunicato.

Diego Della Vecchia: «Ancora oggi assistiamo a chi nega, chi giustifica»

A tal proposito Diego Della Vecchia, coordinatore provinciale di Gioventù Nazionale dichiara: «L’Odg tende a chiedere alle amministrazioni comunali di supportare le attività culturali delle associazioni con sede nei rispettivi territori, degli enti e delle scuole sulla tragedia delle foibe, a programmare e a sostenere con continuità ed in collaborazione con le istituzioni scolastiche locali attività di informazione sui tragici fatti che hanno coinvolto decine di migliaia di italiani di Istria, Fiume e Dalmazia e in ultimo di intitolare ai martiri delle foibe una, strada, un giardino, un parco. Ancora oggi assistiamo a chi nega, chi giustifica, ma noi non smetteremo mai di ricordare i nostri connazionali che persero tutto per la sola colpa di essere italiani».

Marco Cerreto: «Una delle tragedie peggiori della nostra storia»

«Anche quest’anno il partito tutto è in campo per ricordare questa tragedia per troppi anni rimasta sotto silenzio assordante» dichiara Marco Cerreto commissario provinciale di Fratelli d’Italia a Caserta. «L’impegno dei nostri giovani, sostenuto dai nostri amministratori nei rispettivi comuni contribuirà a rinsaldare l’impegno di enti, scuole e istituzioni a tener vivo il ricordo di una delle tragedie peggiori della nostra storia».

Leggi anche:  Inchiesta Cira, cade l'aggravante mafiosa: Sergio Orsi ai domiciliari fuori regione
Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Crotone-Benevento. I calabresi si rilanciano, le streghe smarriscono le ‘scope’

Diciamola tutta. Non è stata assolutamente le migliore prestazione offerta dal Benevento in questo campionato. Ritmo lento, nessuna, o quasi, giocata di qualità, lanci...

La moglie del boss Valentino Gionta jr. percepiva il reddito di cittadinanza

Disposto un sequestro preventivo di beni che però è andato a vuoto Avrebbe percepito indebitamente dal novembre del 2020 al settembre scorso il reddito di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook