Castellammare di Stabia, Gasparri: «Ruotolo sparge fango su amministrazione attenta a legalità»

Il senatore di Forza Italia: «Ruotolo dovrebbe piuttosto chiedere che i camorristi vengano nuovamente incarcerati»

«Il collega Sandro Ruotolo ci ha davvero stancato. Dimostra di non avere rispetto per le istituzioni, per il lavoro dei prefetti, della magistratura, del Ministro Luciana Lamorgese, altro che “sensibilità”. Ruotolo dovrebbe anche spiegarci perché, da tre anni a questa parte, Castellammare rappresenta il suo pensiero fisso, ma questo è un altro discorso». Lo afferma il senatore Maurizio Gasparri responsabile nazionale settore Enti Locali di Forza Italia rispondendo alle accuse lanciate ieri da Sandro Ruotolo.

Pubblicità

«Ricordo – dice ancora Gasparri – al senatore Ruotolo, che continua a spargere fango su una amministrazione attenta alla legalità, che sta parlando di un Ente virtuoso sotto ogni punto di vista. Ruotolo dovrebbe piuttosto chiedere che i camorristi vengano nuovamente incarcerati perché rappresentano un pericolo sul territorio. Si rivolga a chi prende queste decisioni. Non insulti altri».

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Uccide il fratello e ne ferisce un altro: 19enne fermato per omicidio e tentato omicidio

Il ragazzo avrebbe confessato È stato rintracciato dai carabinieri il 19enne che a Gioia Sannitica, comune dell’Alto Casertano, ha accoltellato e ucciso al culmine di...

Nuovo clan di Scafati: b&b e società per il noleggio barche per riciclicare il denaro

Le mire del gruppo criminale guidato dal boss Dario Federico Il turismo e il suo grande volume d’affari ha attirato anche le attenzioni della camorra....