Federproprietà Napoli

Nuova perizia per stabilire ora e causa della morte del piccolo Giuseppe Dorice

Pubblicità

L’avvocato di Tony Badre ha chiesto che venissero effettuati approfondimenti, anche per definire eventuali comportamenti omissivi della madre

Saranno un medico legale e un dottore specializzato in neuropsichiatria infantile a stabilire la causa e l’ora del decesso di Giuseppe Dorice, il bambino di 7 anni ucciso a bastonate, il 27 gennaio 2019, a Cardito, provincia di Napoli. Lo ha deciso la Corte di Assise di Appello di Napoli (presidente Barbarano) nel corso dell’udienza che si è svolta ieri nell’aula 320 del Nuovo di Palazzo di Giustizia.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Nonostante la testimonianza resa lo scorso 29 ottobre dal medico che eseguì l’esame autoptico sulla salma della piccola vittima, infatti, l’avvocato Pietro Rossi, legale di Tony Essobti Badre (condannato dalla Corte di Assise all’ergastolo e imputato anche in secondo grado per l’omicidio di Giuseppe) ha chiesto e ottenuto che venissero effettuati degli approfondimenti, anche per meglio definire eventuali comportamenti omissivi da parte della madre del bimbo, Valentina Casa, condannata in primo grado a 6 anni di reclusione. La prossima udienza è stata fissata per le 11,30 del 26 novembre.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Governo, Italia hub energetico d’Europa: tappa in Libia per Giorgia Meloni

Pronto accordo Eni-Noc da 8 miliardi Una nuova tappa a Tripoli, forse entro il weekend, per fare avanzare il progetto di trasformare l’Italia in hub...

Scontri Paganese-Casertana: indagini per identificare i violenti

Una raccolta fondi per aiutare chi ha subito danni Proseguono le indagini per risalire ai responsabili della guerriglia urbana andata in scena ieri pomeriggio a...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook