Tre morti e tre feriti in due incidenti stradali nel Napoletano

A perdere la vita due ragazzi di 24 anni di Ottaviano e un 85enne a Santa Maria la Carità

Due incidenti stradali, in due circostanze diverse ma avvenuti a poca distanza temporale, hanno provocato la morte di tre persone e il ferimento di altre tre nel Napoletano. Il primo è accaduto questa notte quando due giovani sono morti e altri due sono rimasti feriti in un incidente stradale verificatosi alle 4. I giovani si trovavano a bordo di una 500 che si è capovolta in via detta Strada di Casoria alla rotonda con Casavatore.

Pubblicità

A perdere la vita due ragazzi di 24 anni di Ottaviano, deceduti sul colpo. Due ragazze, anch’esse della provincia di Napoli, rispettivamente di 22 e 24 anni, sono state trasportate in ospedale; una al Cardarelli in prognosi riservata e l’altra a Frattamaggiore in codice giallo. Sul posto il reparto di Infortunistica Stradale della Polizia locale di Napoli.

«È una domenica tristissima per Ottaviano. Nella notte due giovani nostri concittadini hanno perso la vita in un incidente stradale a Casavatore» ha affermato il sindaco Luca Capasso. «Alessandro e Riccardo – ha continuato – erano due studenti di appena 24 anni, due bravi ragazzi ai quali è stato sottratto il futuro da un destino assurdo. La comunità ottavianese è vicina alle loro famiglie».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Da padre posso immaginare quanto può essere forte il dolore dei genitori in questo momento e so che ogni parola è superflua. Nel silenzio e nella preghiera comunichiamo loro tutto il nostro affetto e la nostra vicinanza. Preghiamo, inoltre, per i feriti ricoverati in ospedale. Il giorno dei funerali, a Ottaviano sarà proclamato il lutto cittadino» ha concluso.

A Santa Maria la Carità deceduto Gaetano Di Ruocco

Il secondo incidente è avvenuto alle 6,15 di stamani a Santa Maria La Carità. Un uomo di 85 anni, Gaetano Di Ruocco, è morto in via Scafati, in uno scontro tra due auto. Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia per appurare eventuali responsabilità del conducente dell’altra auto che ora si trova presso l’ospedale San Leonardo di Castellammare, e non è in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Riciclaggio internazionale, tra i servizi anche il trasporto del denaro contante

In un file sintetizzati i trasferimenti Forniva ai suoi clienti anche servizi di trasporto contante, la centrale dedita al riciclaggio di denaro «sporco» scoperta e...

Camorra, scommesse clandestine per il clan D’Alessandro: 7 arresti | Video

Sei agenzie sequestrate Camorra e scommesse clandestine, 7 arresti e sequestrate 6 agenzie. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno...