Afragola, 39enne denunciato per corruzione elettorale

Il 39enne sottoposto dai carabinieri a controllo, è stato trovato in possesso di denaro contante e di cartoncini promozionali di una candidata

Un uomo di 39 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato dai carabinieri per corruzione elettorale ad Afragola, comune in provincia di Napoli dove si vota per le amministrative e dove erano state denunciate aggressioni subite da una parlamentare del M5s, Iolanda Di Stasio, e da esponenti locali del centrosinistra. In questo clima di tensione l’Arma ha rafforzato i controlli sulla regolarità del voto.

Pubblicità

Il 39enne, notato dai carabinieri in atteggiamento sospetto in piazza Ciampa, è stato sottoposto a controllo e trovato in possesso di denaro contante (900 euro, in banconote di piccolo taglio) e di cartoncini promozionali di una candidata al Consiglio comunale. Sul suo telefono cellulare inoltre sono state trovate foto di documenti di alcuni cittadini. L’ipotesi è che l’uomo stesse offrendo somme di denaro in cambio del voto a favore della ‘sua’ candidata.

Setaro

Altri servizi

Napoli, una donna travolta e uccisa mentre attaversava la strada: è caccia all’investitore

Il conducente dell'auto è fuggito Una donna, R.R., di 80 anni, ieri pomeriggio (ma la notizia è stata resa nota oggi), è stata investita ed...

Fondi Fsc, Topo (Pd): «Al Consiglio di Stato vittoria dell’intero Sud Italia»

Il candidato alle Europee: «La Campania stava vivendo un vero e proprio paradosso» «La decisione della magistratura segna la fine dell’ostilità nei confronti della Campania,...