Madre scopre stupefacenti in camera del figlio e lo fa arrestare

È successo a Corigliano Calabro, nel Cosentino, dove un 21enne del posto è finito in manette

Ha trovato droga nella camera del figlio ed ha chiamato i Carabinieri che hanno arrestato il giovane. È successo a Corigliano Calabro, nel Cosentino, dove un 21enne del posto è finito in manette per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Pubblicità

I militari, allertati dalla donna, sono intervenuti in un’abitazione nella frazione Schiavonea. La mamma aveva trovato nella camera del figlio una busta contenente verosimilmente sostanza stupefacente. I carabinieri, giunti sul posto, hanno atteso il rientro del 21enne, che una volta rincasato, è stato fermato.

Durante la perquisizione della camera, dietro la spalliera del letto del ragazzo, è stata trovata una grande busta di plastica con dentro la droga, di cui il giovane ha riconosciuto il possesso: 35 grammi di marijuana. Sulla base degli elementi acquisiti, il 21enne, d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, è stato messo agli arresti domiciliari nella sua abitazione. La droga è stata sequestrata.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Europa è ora di cambiare: le scelte dell’Ue si sono dimostrate tutte fallimentari

Quando si sbaglia si devono riconoscere le colpe e si deve provvedere alla sostituzione Oggi l’ennesima ammissione di Josep Borrell: «Sull’Europa Trump aveva ragione, non...

Anziano aggredito al bar da un clochard: 91enne deceduto in ospedale

È morto dopo 26 giorni di agonia Non ce l’ha fatta Vincenzo Fiorillo. Il 91enne, spinto con violenza davanti a un bar in via Santa...