Spaccio di stupefacenti nel Salernitano, 56 arresti. I rifornimenti da Pagani e Torre Annunziata

Sono 35 le persone finite in carcere mentre 21 sono agli arresti domiciliari

Associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi clandestine.

Pubblicità

Sono i reati contestati a 56 indagati, 35 dei quali destinatari di una misura cautelare in carcere e gli altri con il beneficio dei domiciliari su disposizione del gip di Salerno. Il gruppo spacciava droga nel Salernitano e aveva canali di rifornimento in ambienti della criminalità organizzata di Pagani (Sa) e nella provincia di Napoli. Tra i principali gli indagati, infatti, ci sono anche elementi orbitanti o interni al clan Gionta di Torre Annunziata.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Spaccio di stupefacenti con l’aiuto di minorenni: 27enne arrestato

Sigilli a oltre 500 dosi tra hashish e marijuana Spaccio di stupefacenti con l’aiuto di pusher minorenni, ordinanza nei confronti di Alessandro Piscopo, 27enne di...

Spending review, Fitto: «Polemiche surreali, nessun taglio alla spesa sociale»

Il ministro: «Manovra esclude chiaramente la Missione 12» «Surreale la polemica relativa allo schema di decreto sulla spending review prevista nell’ultima legge di bilancio. Ci...