Federproprietà Napoli

Spaccio di stupefacenti nel Salernitano, 56 arresti. I rifornimenti da Pagani e Torre Annunziata

Pubblicità

Sono 35 le persone finite in carcere mentre 21 sono agli arresti domiciliari

Associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi clandestine.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Sono i reati contestati a 56 indagati, 35 dei quali destinatari di una misura cautelare in carcere e gli altri con il beneficio dei domiciliari su disposizione del gip di Salerno. Il gruppo spacciava droga nel Salernitano e aveva canali di rifornimento in ambienti della criminalità organizzata di Pagani (Sa) e nella provincia di Napoli. Tra i principali gli indagati, infatti, ci sono anche elementi orbitanti o interni al clan Gionta di Torre Annunziata.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, il viceministro Misiani: «Il ‘Decreto Aprile’ coperto in parte dal deficit e in parte da fondi del bilancio europeo»

Per il decreto di aprile anti-Coronavirus «parte del fabbisogno» sarà coperto «con i fondi europei che sono stati svincolati: si tratta di fondi comunitari...

Campania, la Cisl: «La sanità a Napoli è sull’orlo del collasso. Scelte sbagliate dalla Regione»

La denuncia dei sindacalisti: «Conseguenze drammatiche per decine di migliaia di cittadini e di pazienti bisognosi di cura» «La sanità nell'area metropolitana di Napoli è...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook