Federproprietà Napoli

Trasporta un chilo di cocaina ma si schianta con la moto, soccorso e arrestato dai carabinieri

Pubblicità

Durante i soccorsi il 57enne «nonostante fosse disorientato, ferito e in gravi condizioni non voleva mollare una busta di plastica che stringeva forte a sé»

Si è scontrato con un’auto sulla Statale 16 di Bari mentre era alla guida di una moto a bordo della quale trasportava, in una sacca in plastica, oltre un chilo di cocaina purissima. Il motociclista, un pregiudicato 57enne di Taranto, è stato soccorso e portato in ospedale al Policlinico di Bari, dove è attualmente piantonato nel reparto di terapia intensiva in stato di arresto in flagranza. La vicenda risale alla mezzanotte di ieri.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I carabinieri sono intervenuti dopo la segnalazione di un grave incedente stradale tra un’auto e una moto all’altezza dello svincolo che porta al Palaghiaccio, nel quartiere Japigia.

Durante i soccorsi il 57enne «nonostante fosse disorientato, ferito e in gravi condizioni – spiegano gli investigatori – non voleva mollare una busta di plastica che stringeva forte a sé, tanto che i sanitari, per potergli prestare il primo soccorso, sono stati allora costretti a tagliarla con delle forbici e consegnarla alle forze dell’ordine». Nella sacca i carabinieri hanno trovato la droga, «presumibilmente acquistata nella città metropolitana – ritengono gli investigatori – per essere trasportata a Taranto».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, Schifone: «Smascherato lo sfruttamento elettorale di Vincenzo De Luca»

«Lo sfruttamento più becero e sfacciato dell'emergenza Coronavirus a fini elettorali era già evidente nella spropositata overdose di esposizione mediatica chiassosa e pittoresca». Lo...

Nuovi impianti rifiuti per 2,2 miliardi? Al Sud missione improbabile!

Il deficit impiantistico del Sud è al momento sopperito con viaggi dei rifiuti verso gli impianti del Nord L’Europa ha fissato a per il 2035...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter